Carabinieri, controlli a tappeto Alticci al volante, 4 multati

ESTE

Tra Pasqua e Pasquetta i carabinieri di Este sono stati impegnati nel controllo del territorio e per il rispetto delle norme sanitarie. Molte le sanzioni, dalla guida in stato di ebbrezza alle violazioni del coprifuoco. È stata ritirata la patente a M.R. albanese di 51 anni alla guida in centro ad Este con 2, 245 gr/l di alcol nel sangue, e ad M. F. estense di 30 anni che sempre in centro guidava con un tasso alcolemico di 1,29. Il giovane è stato anche sanzionato per la violazione degli spostamenti in zona rossa. In via Martiri della Libertà invece i militari hanno sorpreso in sella alla sua bici in evidente stato di ebbrezza O. I. di 45 anni, che si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test: oltre ad essere denunciato, gli è stata data una sanzione per aver violato le misure del Dpcm. F. L. , residente in via Principe Amedeo, è stato denunciato per la violazione di permanenza nella propria abitazione, anche se positivo al Covid-19: è stato trovato mentre si aggirava lontano da casa. A Borgo Veneto a Z. A. è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza dopo una fuoriuscita autonoma mentre R. M. è stato segnalato al Prefetto come consumatore di sostanze stupefacenti perché in possesso di 0, 59 gr di marjiuana. Anche a Stanghella i militari di Boara Pisani hanno segnalato alla prefettura M.X. , residente a Rovigo, in possesso di 0, 56 grammi di marjiuana. A Villa Estense i carabinieri di Sant’Urbano hanno sanzionato C.K., residente a Granze, a causa della violazione del coprifuoco senza un giustificato motivo. A Granze invece i militari di Vescovana hanno sorpreso alla guida mentre fumava uno spinello D.C., sanzionato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nelle festività pasquali sono stati controllati in tutto 111 veicoli, 128 persone e 30 locali pubblici. —




Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi