Fiamme da un braciere a Saonara la notte di Pasquetta, un ferito grave

L'uomo ha tentato di spegnere le fiamme che hanno incendiato una moto e una finestra

SAONARA. Alle 4.15 di lunedì di Pasquetta, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Firenze a Saonara per un incendio divampato all’esterno di un'abitazione, che ha coinvolto uno scooter, della legna depositata vicino al muro e due contatori del gas metano e altro materiale. Pare che le fiamme si siano innescate da un braciere nell'abitazione di M.G. 47 anni.

Proprio quest'ultimo nel tentativo di spegnere le fiamme si è ustionato alle mani e in altre parti del corpo ed è stato assistito dai sanitari del Suem e portato in ospedale dove è ricoverato in prognosi riservata. I pompieri arrivati da Padova, hanno circoscritto e spento le fiamme, che avevano già coinvolto gli infissi del piano terra evitando un incendio generalizzato.

Danni da fumo alla facciata dell’abitazione e agli alloggi interni. Le cause dell’incendio, probabilmente dovute a un braciere lasciato in prossimità del materiale all’esterno della casa, sono al vaglio della squadra intervenuta. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 7.

Video del giorno

Festival di Salute: interviste e dibattiti per scoprire la nuova normalità del dopo Covid. La diretta da Padova

Burger di lenticchie rosse

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi