«Ha frenato sbandando poi ha colpito il palo» La disgrazia in un video

PIOMBINO DESE

Ci sono le riprese video dell’incidente di venerdì sera che è costato la vita ad Alessio Bariamcanaj. Una videocamera di sicurezza privata ha ripreso ogni attimo di quei drammatici momenti.


Le videocamere sono quelle del signor Giancarlo, che abita nella villetta di via Meolde, proprio di fronte al punto d’impatto. «Il filmato mi è stato chiesto dai carabinieri e l’ho consegnato a loro», dice l’uomo. «Non ho assistito di persona alla disgrazia perché ero uscito pochi minuti prima, è accorso invece mio figlio. Ma ho visionato le riprese delle quattro telecamere e si vede benissimo come ha fatto». La dinamica è dunque chiarissima. «Il ragazzo arrivava dal passaggio a livello e ha frenato. Ma ha sbandato ed è finito sul marciapiede, finendo poi su per la siepe. Poi ha continuato dritto e ha preso il palo in pieno, di petto, cadendo sulla strada». Un’altra testimonianza è data dalle foglie della siepe sfrangiata che coprono il marciapiede. Non si capisce il perché dell’improvvisa frenata, a meno che il giovane non si sia distratto per qualche motivo o perché volesse provare qualche manovra. In ogni caso i carabinieri hanno in mano tutti gli elementi per definire il quadro.

I residenti conoscevano Alessio, lo vedevano spesso passare sulla sua moto. Lo dicono con tanta amarezza e grande dolore per la perdita di una giovane vita. —

G. A.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi