Contenuto riservato agli abbonati

Vaccini, scende in campo l’esercito. A Padova riapre l’ex ospedale militare

L'interno dell'ospedale militare

Medici e infermieri nella struttura di via San Giovanni di Verdara. Il colonnello Sergio Garofalo: «Diamo il nostro contributo»

PADOVA. Un nuovo centro vaccinale nell’ex ospedale militare di Padova, oggi dipartimento militare di Medicina legale. Con il via libera del generale Figliuolo e l’imprimatur del ministro della Difesa Guerini, sarà la capacità logistica dell’Esercito ad arrivare in supporto delle Usl nella prossima fase della campagna vaccinale, quella che scatterà da metà aprile quando è previsto un afflusso più consistente di sieri, con l’aggiunta di quello Johnson & Johnson, monodose e di più facile gestione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi