Maltratta il marito davanti ai figli minori Arrestata 39enne

SANT’ELENA D’ESTE

Un nuovo caso di maltrattamenti in famiglia da parte di una mamma ha scosso la piccola comunità di Sant’Elena d’Este. Nella mattinata di ieri i carabinieri della stazione di Solesino hanno arrestato per maltrattamenti verso il marito D.O.L.C.,trentanovenne residente a Sant’Elena.


I militari hanno dato esecuzione al provvedimento di custodia cautelare nella casa circondariale di Verona per la recidività del reato e per la violazione della libertà vigilata a cui la donna era sottoposta. Gli ultimi fatti di cui la trentanovenne è accusata sono avvenuti il 26 marzo scorso quando, alla presenza dei figli minori, si è resa responsabile di maltrattamenti verso il marito.

Da tempo all’interno della coppia c’erano tensioni e malumori che spesso sfociavano in forti litigi e che avevano attirato anche l’attenzione dei vicini di casa: più volte c’era stato bisogno anche dell’intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma tra i due. Il 2 ottobre dello scorso anno infatti la donna era già stata arrestata per lo stesso reato e sottoposta ai domiciliari come misura di sicurezza provvisoria. Una misura però che ha violato non attenendosi alle disposizioni di restrizioni di libertà vigilata e continuando a maltrattare e importunare il marito che si è nuovamente rivolto ai carabinieri per la sua tutela e quella dei figli minori che hanno assistito ai numerosi scontri famigliari.

La donna, in attesa di disposizioni, su provvedimento della Procura della Repubblica del Tribunale di Rovigo è stata trasferita nella casa circondariale di Verona. —

Giada Zandonà

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi