"Serrande", la mostra da passeggio di Marcello Milani

A Padova, sotto il porticato di piazza De Gasperi fino al 10 aprile i dodici ritratti che raccontano il luogo e i suoi frequentatori

PADOVA. Una serie di ritratti che raccontano un luogo di Padova conosciuto, magari poco frequentato, come Piazza De Gasperi. Si chiama “Serrande” ed è una esposizione “da passeggio”, la conclusione del percorso di ricerca dell’artista Marcello Milani, durante l’anno di residenza trascorso con Alicia Olaya e Giovanna Marin, nello spazio di MAC-colab, in collaborazione con Progetto Giovani di Padova.

Un anno in cui ha avuto modo di osservare le persone che vivono in questa piazza, da chi ci abita, a chi ogni mattina apre la porta della sua attività, a chi arriva puntuale per poi salire in uno dei tanti uffici.

Un periodo di studio e raccolta di foto, scattate osservando la piazza da ogni punto di vista, salendo su tutti i palazzi che la circondano per ottenere gli scorci più interessanti, in una sorta di ricerca continua.

Giorno dopo giorno Marcello Milano ha dato vita ad un archivio fotografico da cui ha attinto per la fase finale del progetto, nella realizzazione dei 12 quadri esposti.

“L’atmosfera che si viene a creare in questa connessione tra i personaggi dipinti, legati tra loro tramite accordi cromatici affini, si inserisce con pertinenza nel contesto in cui viene presentata - spiega l’artista - Questa serie di ritratti è esposta lungo il porticato della piazza, dove ogni soggetto viene disposto nella vetrina a cui appartiene, in corrispondenza del personaggio che ha ispirato il dipinto”. I dodici quadri si possono ammirare tutti i giorni alle vetrine, dal civico 8 al civico 15 di Piazza de Gasperi, fino al 10 aprile.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi