Oggi in Duomo l’addio al Cavaliere Alfeo Ferro

MONTAGNANA

È scomparso all’età di 85 anni Alfeo Ferro, Cavaliere della Repubblica ed ex maresciallo dell’Aeronautica. Nato a Casale di Scodosia, a 17 anni era entrato come volontario nel corpo dell’Aeronautica, lavorando all’aeroporto di Padova. «Il lavoro per lui era diventato una passione», spiega la moglie Giovanna. «Alfeo era sempre disponibile ad aiutare senza voler nulla in cambio. Numerosi colleghi ancora oggi gli sono grati per le buone azioni che ha compiuto verso loro in veste di maresciallo». Nel 1985 era stato nominato Cavaliere della Repubblica per meriti di lavoro, onorificenza che la famiglia conserva con fierezza. Era in pensione dall’età di 56 anni, dedicandosi alle passioni dell’orto di casa e della caccia: era diventato presidente della sezione padovana di Enal, associazione nazionale di caccia e pesca. Nell’ultimo periodo ha avuto problemi di salute, gli stessi che l’hanno costretto al ricovero dal 4 marzo all’ospedale di Schiavonia. Il funerale viene celebrato oggi alle 9.30 nel duomo di Montagnana. —




Video del giorno

Tamberi medagliato: "Cari padovani, cari veneti, un pezzetto è anche vostro"

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi