Contenuto riservato agli abbonati

Morta a soli 49 anni per un melanoma Sandra Tresoldi, lutto a Monselice

Sandra Tresoldi

Ha prestato servizio nella Croce Verde di Padova, dedicandosi gli altri. La malattia da settembre l’aveva costretta al ricovero a Schiavonia dove si è spenta mercoledì

MONSELICE. Sandra Tresoldi a soli 49 anni è mancata all’affetto dei suoi cari. Un nuovo lutto per la famiglia dopo la scomparsa, due mesi fa, del papà Giacinto, originario di Boara Polesine.

Sandra viveva con il marito in via Pignara e lavorava nella sua azienda di idrotermica. Una donna riservata e gentile, che ha prestato servizio nella Croce Verde di Padova, dedicandosi gli altri. «Un animo altruista e buono, abbiamo condiviso tutto», racconta il marito Luca. «Eravamo sposati da 7 anni e mezzo, eravamo felici, lavoravamo anche assieme».

Da dieci anni Sandra lottava contro un melanoma: dopo una prima battaglia vinta, sembrava che le sue condizioni fossero migliorate nel corso degli anni, sino alla scorsa estate, quando il male è tornato più forte. La malattia da settembre l’aveva costretta al ricovero a Schiavonia dove si è spenta mercoledì.

Il funerale sarà celebrato sabato alle 9.30 nella chiesa del Carmine. La famiglia chiede di non donare fiori ma di devolvere le offerte al progetto Alambicco” di Conselve. Sandra, oltre all’amato marito Luca, lascia nel dolore la mamma Ombretta e le sorelle Sandra, Monica e Sabrina. —


 

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi