Contenuto riservato agli abbonati

Nei paesini padovani torna la lunga litania di addii per covid

Aldo Rizzato e Maria Garavello

Solesino rende omaggio ad Aldo Rizzato mentre a Granze in pochi giorni ha perso Maria Garavello e Olimpia Tosato

SOLESINO. Per tutti in paese era “Sfesa”. Aldo Rizzato era mancato a 86 anni, causa Covid-19, il 21 febbraio scorso all’ospedale di Schiavonia. Questa mattina è stato celebrato il funerale, che è stato posticipato per permettere ai familiari più stretti, che erano risultati anche loro positivi al virus, di salutare degnamente il proprio caro.

Aldo ha lasciato il figlio Paolo e l’amata moglie Annamaria De Rossi che aveva conosciuto nel 1952 e sposato cinque anni dopo.


Con lui se ne va anche un pezzo di storia del paese, quella officina meccanica, aperta nel 1960, specializzata nella vendita e riparazione di motorini e biciclette.

Una bottega d’altri tempi, che negli anni è diventata un vero e proprio punto di riferimento per la risoluzione delle problematiche legate alle motorizzazioni più datate. «Papà» lo ricorda con affetto il figlio «ha prestato anche servizio per tanti anni come volontario per la comunità. Si era messo a disposizione dei Servizi sociali del Comune e faceva da autista alle persone più bisognose che avevano necessità di un trasporto». 

Due vittime del Covid-19 in pochi giorni nella cittadina di Granze. Un piccolo comune che sta facendo i conti con l’espansione del contagio che ha portato alla morte di due donne ricoverate a pochi giorni di distanza all’ospedale di Schiavonia e all’ospedale di Camposampiero. Maria Garavello, 78 anni, è mancata nella mattinata di martedì dopo alcune settimane di cure nel Covid hospital di Monselice a causa di alcune patologie respiratorie pregresse aggravate dal virus.
 
Vedova e madre di Renata e Roberta, era molto conosciuta nella cittadina per essere attiva in parrocchia e nelle piccole manifestazioni locali. Da giovane aveva lavorato qualche tempo come sarta in un laboratorio di abbigliamento, prima di dedicarsi alla famiglia e alla crescita delle figlie. Il funerale sarà celebrato oggi alle 15. 30 nella chiesa parrocchiale, la funzione proseguirà poi nel cimitero comunale. Olimpia Tosato, di 87 anni dopo un periodo di ricovero nell’ospedale di Camposampiero è mancata all’affetto dei suoi cari a causa del virus he ha aggravato una patologia pregressa.— 

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi