Contenuto riservato agli abbonati

Addio alla grande cuoca Anna Elisa Burattin titolare della Tombolato

Limena, la celebre trattoria di pesce era stata aperta da lei con il marito e la suocera nel 1965 

LIMENA. Lutto a Limena nel mondo della ristorazione: ieri è mancata Anna Elisa Burattin, 79 anni, moglie del fondatore della celebre trattoria Tombolato.

Con il marito Francesco e la suocera nel 1965 avevano avviato l’attività in via Fornace specializzata nel pesce. Rinomata per la frittura, la cui ricetta nel corso degli anni è stata perfezionata dalla stessa Anna Elisa. Una vita trascorsa nella cucina del ristorante, instancabile lavoratrice, senza mai far mancare ai suoi figli l’affetto e le cure di mamma.

«Pur avendo lavorato tantissime ore ogni giorno fra i fornelli» la ricorda il figlio Massimiliano, che gestisce il ristorante, «è sempre stata per me e per mia sorella Greta una madre affettuosa e presente: non ci ha mai fatto mancare un piatto caldo né un lenzuolo pulito, né il suo affetto e il suo aiuto. È stata per noi un sostegno prezioso e un grandissimo esempio».

Il funerale venerdì 5 alle 16 nella chiesa parrocchiale di Limena, partendo dalla Casa Funeraria Brogio di Cadoneghe. ––

 

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi