Contenuto riservato agli abbonati

Variante inglese, chiuse quattro scuole nel Padovano

Il liceo di Cittadella

Didattica a distanza per la materna Campagnalta, la primaria Sauro San Martino di Lupari, la materna Almarech Villa del Conte e il liceo Tito Lucrezio Caro Cittadella 

PADOVA. Variante inglese nel Padovano, chiuse quattro scuola. "In considerazione di un cluster da variante VOC 202012/01, detta variante inglese, nel territorio dell’Usl 6 Euganea", informa con una nota ufficaile l'Usl, "in base alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute e in ottemperanza a quanto disposto dalla Direzione Prevenzione della Regione del Veneto, al fine di adottare un’azione tempestiva di contenimento e di risposta alla diffusione del virus, i sindaci dei Comuni di San Martino di Lupari, Villa del Conte e Cittadella sono stati invitati a sospendere l’attività scolastica in presenza e ad attivare la didattica digitale integrata nelle seguenti scuole:  infanzia Campagnalta (IC San Martino di Lupari),  primaria “Sauro” San Martino di Lupari,  Infanzia Almarech Villa del Conte, Liceo statale Tito Lucrezio Caro Cittadella.

Per tutti didattica a distanza da domani.

La direzione denerale dell’Ulss 6 Euganea ha già allertato i sindaci dei tre Comuni che stanno provvedendo a emettere le relative ordinanze, e contestualmente ha informato il presidente del Comitato dei Sindaci dell’Alta Padovana.

L’azienda socio-sanitaria, per il tramite del suo Dipartimento di Prevenzione, continua naturalmente ad assicurare l’attività di monitoraggio e tracciamento complessivo dei casi, in particolare nei Comuni interessati dalla variante inglese.

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi