Contenuto riservato agli abbonati

Il sindaco dona al Comune lo stipendio di due mesi a favore del sociale

Il sindaco Riccardo Bernardinello nel giorno dell’insediamento

Bernardinello ha erogato 2.400 euro al municipio di Castelbaldo da destinare al sociale. «Con il Covid le spese sono lievitate: le scuole hanno richiesto il triplo degli investimenti»

CASTELBALDO. Di per sé la somma non dice molto. Duemilaquattrocento euro. Rapportandola però allo stipendio netto, di fatto questa cifra rappresenta più di due mesi di lavoro. Due mesi di lavoro donati alla comunità, che si sommano a tutte quelle ore di lavoro assicurato ai concittadini ben oltre l’orario d’ufficio – ammesso che ne esista uno – e in particolare in quest’anno duro in cui gli amministratori pubblici sono stati chiamati agli straordinari per l’emergenza Covid.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Don Tonino Bello, Vendola: "Nella sua Chiesa l'umanità era al centro di tutto"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi