Nove furti nei negozi dell'Ipercity, ai domiciliari due ladre

L'Ipercity di Albignasego

I carabinieri hanno trovato nella loro Audi, merce per circa 1.900 euro asportata da altrettanti negozi del centro commerciale

ALBIGNASEGO. Commettono 9 furti all'interno del centro commerciale Ipercity di Albignasego e vengono arrestate dai carabinieri. Si tratta di Angelica Rizzetto, 33 anni di Padova e Jodie Rizzzetto, 26 anni di Casalserugo.

La segnalazione della loro scorribanda all'interno del'Ipercity era giunta ai carabinieri che nell'Audi A2 di proprietà della prima (nel parcheggio della struttura) hanno trovato refurtiva per circa 1.900 euro rubata nel centro commerciale. La merce è stata restituita ai responsabili dei negozi derubati e loro due - come disposto dall'autorità giudiziaria sono state poste agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, in attesa del rito direttissimo.

Video del giorno

A Padova il mese di agosto si apre con una grandinata

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi