«Pressing sul governo per la statale del Santo»

«La partita delle infrastrutture è centrale per il rilancio della nostra economia nel territorio. Per questo presenterò in Senato un’interrogazione al Ministro delle infrastrutture, Enrico Giovannini, affinché dal governo arrivi la giusta attenzione, a partire dal completamento della regionale 308, strada del Santo, e del collegamento con la Pedemontana veneta». È il senatore dell’Udc Antonio De Poli a impegnarsi sulla strada ad alto scorrimento che collega Padova a Castelfranco. «Bisogna fare sinergia per migliorare la viabilità del Veneto e di tutto il Nordest. Nel 2019 un atto formale sottoscritto da tra Province, 21 sindaci di altrettanti Comuni e dalle principali associazioni di categoria hanno messo in evidenza la necessità di prevedere questo intervento infrastrutturale proprio per risponde ai significativi ed elevati volumi di traffico. Senza il potenziamento della 308, come ho sostenuto più volte, si rischia il collasso della Pedemontana veneta». —

Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi