Nuovo negozio in via Altinate: apre la gastronomia altoatesina 

Il laboratorio monomarca aprirà ufficialmente venerdì26 febbraio: l’inaugurazione è prevista per le 12.30, naturalmente nel rispetto delle norme anti-Covid

PADOVA. Dalla Valle Aurina alla città di Giotto, per portare in Veneto pretzel, speck, canederli e altre leccornie tipiche dell’Alto Adige. A scommettere sul gusto delle loro montagne, due fratelli, Markus e Willelm Weger, che hanno preso il coraggio a due mani e non si sono fatti spaventare nemmeno da una pandemia.

Soprattutto non si sono lasciati demoralizzare dalle conseguenze economiche che l’emergenza sanitaria ha provocato nell’ultimo anno. E così, dopo un anno di chiusura, hanno deciso di riprovare con la loro attività imprenditoriale nel centro città, in via Altinate 3, all’angolo di Riviera Ponti Romani. Un segno di speranza che, oltre a portare in dote deliziosi prodotti artigianali, restituisce un po’ di fiducia nel futuro.

Il laboratorio monomarca aprirà ufficialmente domani, l’inaugurazione è prevista per le 12.30, naturalmente nel rispetto delle norme anti-Covid.

Sarà presente, per l’occasione, anche l’assessore comunale al Commercio Antonio Bressa che guarda di buon occhio tutte le attività che partono, soprattutto in questo periodo. Ai partecipanti sarà offerto un rinfresco con degustazione e un piccolo omaggio da portare a casa, ma le presenze saranno contingentate per evitare assembramenti. —


 

Lattuga al forno con alici e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi