Aggredisce un vigile urbano a Monselice, arrestato un diciannovenne

Una pattuglia di vigili urbani di Monselice

Stava infastidendo le persone in centro, poi si è scagliato contro un agente che è stato medicato all'ospedale riportando una prognosi di tre giorni

MONSELICE. Arrestato in fragranza di reato Lorenzo Ferrato, residente a San Pietro Viminario, per l’aggressione ad un vigile di Monselice. Nel tardo pomeriggio di domenica gli agenti della municipale erano intervenuti su segnalazione, per contenere il comportamento molesto del 19enne, che stava infastidendo le persone che transitavano nelle vie del centro storico.

All’improvviso il giovane, si è scagliato contro un agente ferendolo. Immediati la richiesta d’aiuto e l’intervento dei colleghi della stazione dei carabinieri della cittadina murata che hanno fermato l’aggressore e l’hanno arrestato. L’agente aggredito è stato condotto all’ospedale di Schiavonia per curare le lievi ferite (tre giorni di prognosi per lesioni).

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi