Brocco vicesindaco e Marchesin assessore

megliadino san vitale

Il sindaco Silvia Mizzon stravolge ancora una volta la giunta e cambia vicesindaco e assessore. Rimasta fedele all’impegno preso in campagna elettorale per il secondo mandato che prevedeva la rotazione delle cariche, Mizzon anche quest’anno ha rinnovato i propri collaboratori. Massimo Brocco, 30 anni, va a sostituire nella carica di vicesindaco Silvana Cesaro, nominata nel febbraio del 2020. Allo stesso tempo, Brocco continua nel lavoro di assessore all’ambiente, associazionismo, politiche giovanili e sport. Mizzon spiega: «In questo anno ho capito che Massimo è la persona giusta per il ruolo di vicesindaco. Ha sempre svolto al meglio la carica di assessore, aiutandomi in molte occasioni. Ora è pronto per fare un salto in più ».


Maria Giovanna Marchesin, 53 anni, è invece il nuovo assessore al personale, politiche sociali, cultura e istruzione. Già impegnata nella Protezione Civile, è alla prima esperienza assoluta in ambito politico e sostituisce Silvana Cesaro, che a sua volta aveva preso il posto di Sandra Bordin. «Maria Giovanna è una persona diretta e con le idee chiare», spiega Mizzon. «Ha espresso la voglia di mettersi in gioco, ora ha l’occasione giusta». ––





Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi