Otto decessi e 166 positivi Calano i ricoveri

Padova resta la provincia con più casi da gestire: 9.935 Ieri superati i 56 mila contagiati In Terapia intensiva i pazienti passano da 84 a 76 

padova

I nuovi positivi superano i negativizzati, ma la conta dei contagiati varia fortunatamente di molto poco. Il numero dei morti resta invece alto - 8 le vittime in un giorno - mentre cala la pressione ospedaliera, in particolare per la Terapia intensiva. Dice questo il bollettino di Azienda Zero diffuso ieri alle 17, che traccia l’andamento della pandemia da Covid-19 nel territorio padovano.




In ventiquattro ore sono state 166 le nuove positività registrate tra Padova e provincia, a fronte dei 107 cittadini che si sono negativizzati. Questo porta a 9.935 i casi di positività nel Padovano, 51 in più rispetto al giorno prima. La nostra è la provincia con più casi da gestire, davanti a Verona (9.153), Vicenza (8.124) e Venezia (7.979) e ben distaccata Treviso (3.888). Da inizio pandemia, invece, si è superata quota 56 mila: i contagiati dal 21 febbraio sono in tutto 56.142.

È ancora importante, invece, il numero dei decessi: 8 nell’ultima giornata, per un totale da inizio emergenza pari a 1.238.



Calano i ricoveri per Covid-19 negli ospedali padovani. I 538 posti letto occupati di sabato sera sono scesi ieri a 527, dunque 11 in meno. In Terapia intensiva, in particolare, si è passati da 84 a 76 pazienti. In area non critica si trovano invece 391 persone, mentre sono 60 i pazienti in ospedale di comunità. L’ospedale più impegnato resta quello dell’Azienda Ospedaliera di Padova, con 174 pazienti, di cui 27 in Terapia intensiva. Sono 12 i ricoverati al Sant’Antonio (10 in intensiva), 115 a Schiavonia (22), 32 a Piove di Sacco (6), 75 a Cittadella (7), 60 a Camposampiero (11) e 6 a Conselve (nessuno in Rianimazione). E ancora, 21 i ricoverati nell’ospedale di comunità di Montagnana, 12 sia a Villa Maria di Padova che a Conselve, 9 i posti letto occupati nella struttura di comunità di Camposampiero e 6 in quella di Piove di Sacco. —



Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi