Usano la mancia di Natale della nonna per comprare la droga: nei guai due fratelli

Della marijuana (foto d'archivio)

I due, fratelli di 17 e 25 anni, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga. L’episodio è di venerdì mattina ed è avvenuto nei pressi della chiesa dei Santi Angeli Custodi di Padova. 

PADOVA. Per acquistare la marijuana hanno utilizzato la mancetta natalizia della nonna. Lo hanno candidamente ammesso agli agenti della Polizia di Quartiere che, l’altra mattina, li hanno fermati in via Guizza dopo lo scambio con il venditore. I due, fratelli di 17 e 25 anni, sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga.
 
L’episodio è di venerdì mattina ed è avvenuto nei pressi della chiesa dei Santi Angeli Custodi di Padova. Una pattuglia della Polizia di Quartiere ha notato un ragazzo italiano mentre cedeva, con fare furtivo, un sacchetto a un suo coetaneo, intascando alcuni soldi. E’ quindi scattata la perquisizione del giovane che aveva appena ritirato il sacchetto, un 17enne della provincia di Padova. Il ragazzo stava salendo in auto, guidata dal fratello di 25 anni. 
 
L’altro operatore di Polizia ha invece inseguito lo spacciatore che aveva intanto attraversato la strada tentando di allontanarsi. Quest’ultimo, pure lui 17enne, è stato trovato in possesso di 245 euro contenuti nel portafoglio, una scatoletta di cartone con all’interno 13 grammi di marijuana e 140 euro appena intascati come corrispettivo.
 
Centoquaranta euro che i due fratelli avevano speso in cambio di 18 grammi di marijuana, e che – lo hanno ammesso agli agenti – avevano avuto come mancia di Natale dalla nonna. 
 
Gli agenti hanno proceduto alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione del giovane spacciatore, in zona Montà: nella sua camera sono stati recuperati altri 68 grammi di marijuana, nascosti all’interno di un sacchetto in una cassettiera.
 
I tre giovani sono stati accompagnati in Questura e lo spacciatore incensurato è stato indagato. I due acquirenti sono quindi stati segnalati alla Prefettura, mentre al 25enne è stata ritirata la patente.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi