Paese in lutto per Benito che vendeva “vino spunto”

Molti ricordano Benito Mattioli, morto a 87 anni in ospedale a Camposampiero, per la sua singolare professione. Per decenni è stato commerciante di “vino spunto”, vino vecchio ormai diventato aceto, di conseguenza non più adatto per essere bevuto. Ma nemmeno una goccia andava sprecata, poteva ancora essere riutilizzato. L’anziano, originario di Agna, lascia la moglie Giovanna, i figli Fabio, Laura e Dario. Il funerale domani alle 15. –



Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi