Certificati con lo sconto assoluzione per il medico

COdevigo

Assolto dall’accusa di abuso d’ufficio(per non aver commesso il fatto, la formula) il medico di base dell’Usl 6 Euganea Alessandro Benetello, 56enne di Piove di Sacco con ambulatorio a Codevigo. Il 27 marzo 2017 il medico avrebbe firmato a favore di otto persone dell’associazione cacciatori di Codevigo il certificato per il rinnovo del porto d’armi nonostante non fossero suoi pazienti. La modalità? Un’unica “visita” cumulativa” e un supersconto che, alla faccia del tariffario di 60 euro per certificato, avrebbe ridotto il prezzo a carico di ciascuno a 30 euro. Ecco l’”abuso” che ha portato di fronte al giudice monocratico di Padova il medico. Nel frattempo, la scorsa estate, è stato ridisegnato il reato di abuso d’ufficio, ridotto quanto a campo di applicazione. Così quella violazione da penale si è sbiadita in un eventuale illecito amministrativo come dimostrato dal difensore, l’avvocato Massimo Malipiero. —




Fiammiferi di asparagi con aspretto di ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi