Falegnameria in fiamme a Treponti di Teolo, ferito il titolare

vigili del fuoco al lavoro nel laboratorio di falegnamarie di Treponti di Teolo (Foto Piran)

Stefano Toffanin si è ustionato nel tentativo di domare le fiamme. Laboratorio distrutto, danni per almeno centomila euro

TEOLO. Un rogo, scoppiato poco prima delle 7 di oggi 13 gennaio, ha distrutto un laboratorio di falegnameria e restauro di mobili antichi di Treponti di Teolo.

Leggermente ferito il titolare dell’attività, Stefano Toffanin, che nel tentativo di domare le fiamme si è ustionato un braccio ed è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso del policlinico di Abano Terme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dal comando di Padova e dal distaccamento di Abano Terme che hanno domato le fiamme nel giro di tre ore.

L’incendio, partito molto probabilmente nella parte esterna del laboratorio che è chiusa da una vetrata, si è propagato all’interno del fabbricato e ha distrutto gran parte della struttura, i macchinari, i mobili in lavorazione e alcuni contenitori di vernici.

Da una prima stima i danni ammonterebbero ad oltre 100.000 euro. Ancora tutte da stabilire le cause del rogo. Il laboratorio di falegnameria si trova all’interno del complesso dell’ex mulino Furlan di via Euganea Treponti, a un settantina di metri dal municipio.

L’intervento dei pompieri ha evitato che l’incendio si propagasse nell’abitazione del titolare che confina con il laboratorio. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Abano Terme. Sono ancora in corso le operazioni di bonifica.

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi