Addio ad Adriano Donà ex dipendente della Orv

SAN PIETRO IN GU

Aveva 68 anni, è stato ucciso dal Covid-19, si è spento all’ospedale di Schiavonia. Era una persona molto conosciuta a San Pietro in Gu Adriano Donà, venuto a mancare domenica dopo aver lottato alcune settimane contro il virus. Lascia la moglie Fiorenza Pasinato, la figlia Silvia, il genero Lorenzo e i nipoti Celeste e Andrea. «Papà» ricorda la figlia, «ha lavorato per 40 anni alla Orv di Carmignano. Amava andare a funghi e si occupava con passione del suo orto. Era in salute. Sempre sorridente, non si arrabbiava mai. Aveva una parola buona per tutti e gli piaceva organizzare cene dove invitava i suoi amici. E poi voleva molto bene ai suoi nipoti e noi a lui».


«Adriano era il mio padrino di battesimo» il ricordo dell’assessore di San Pietro in Gu, Michele Carli, «marito e nonno affettuoso, uno come tanti dei nostri amici di cui il Covid non ha avuto pietà, strappato agli affetti più cari e non più restituito, nemmeno per un ultimo saluto». —

silvia bergamin

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi