Contenuto riservato agli abbonati

Opera idraulica da un milione per la sicurezza di 13 Comuni

Al via nel Piovese i lavori alla botte a sifone di Corte che consente  alle acque del Fiumicello di sottopassare il Brenta  per raggiungere la laguna

PIOVE DI SACCO. Al via i lavori alla botte a sifone di Corte. Si tratta di una sorta di tunnel che consente ad un corso d’acqua di intersecarne un altro senza mescolare le acque. Quella di Corte è costituita da tre canne e consente alle acque dello scolo Fiumicello di sottopassare il fiume Brenta per raggiungere la laguna a Lova di Campagna Lupia tramite lo scolo Fiumazzo.

L’intervento è localizzato ma va a beneficio di un’area molto vasta visto che è fondamentale per il deflusso delle acque di un bacino idraulico di 10 mila ettari che comprende territori di 13 comuni tra Padovano (Piove di Sacco, Sant’ Angelo di Piove, Legnaro, Saonara, Padova, Vigonza, Noventa, Ponte S.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Natale a Padova: il mapping sulle facciate del Duomo e di Santa Giustina

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi