Neve sui Colli. Risveglio da fiaba e pochi disagi

Il manto nevoso arrivato a 10 centimetri. Già in azione gli spartineve. A Piana Fiorine attesi i primi slittini

TEOLO. Risveglio da fiaba stamattina per gli abitanti dei Colli Euganei. L’intero territorio del Parco nella notte è stato coperto da una coltre di neve che in alcune zone, come nella parte alta dei colli Venda, Madonna, Rua e Vendevolo, ha raggiunto i 10 centimetri.

Nelle prime ore del mattino sono entrati in azione i mezzi spartineve e spargisale del Settore strade della Provincia e di tutti i Comuni dell’area.

Pochi, per fortuna, i disagi al traffico anche perché la nevicata era annunciata da giorni dai meteorologi. In difficoltà nei tratti di strada più scoscesi gli automobilisti sprovvisti di catene o pneumatici invernali.

Nella parte centrale della giornata di oggi il maltempo è previsto in attenuazione. Verso sera, stando alle previsioni, dovrebbe tornare a nevicare.

Sulla piana delle Fiorine sopra Teolo dove lo spessore della neve supera i 10 centimetri, oggi pomeriggio sono attesi i bambini con gli slittini e i bob. 

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi