Malore alla guida, muore contro un trattore

La vittima è Ettore Roman, 84 anni di Sant’Urbano. Era al volante di una Rav4 che si è schiantata contro un mezzo agricolo

villa estense

Più che l’incidente, probabilmente, è stato un malore a stroncare Ettore Roman, l’anziano morto ieri pomeriggio a Villa Estense. Forse per un infarto, l’anziano ha perso il controllo della sua auto finendo contro un trattore che arrivava dal senso opposto.




L’episodio è avvenuto alle 17. 30 in via Garibaldi a Villa Estense. Ettore Roman, 84 anni di Sant’Urbano, era al volante della sua Toyota Rav4. L’anziano è stato quasi sicuramente colto da un forte malore, che gli ha fatto perdere il controllo dell’automobile. Il mezzo ha invaso la carreggiata opposta ed è andato a schiantarsi contro un trattore. L’impatto è stato piuttosto violento e ha sbalzato l’auto dell’84enne contro un muretto.



Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118, che però non hanno potuto che confermare il decesso dell’anziano. Gli stessi sanitari hanno confermato che quasi sicuramente l’anziano è mancato ancor prima dell’impatto con il mezzo agricolo. In via Garibaldi sono arrivati anche i vigili del fuoco di Este e i carabinieri di Vescovana. Le forze dell’ordine hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 19.



Ettore Roman, celibe, era originario di Ca’ Morosini, frazione di Sant’Urbano. Risulta residente in via Dante Alighieri, ma viveva tuttavia da qualche tempo a Monselice e la sua abitazione a Sant’Urbano era in affitto. «In paese molti conoscevano Ettore, soprattutto per il suo carattere forte» spiega il sindaco Dionisio Fiocco, raggiunto dalla notizia «Ovviamente siamo affranti da questo lutto». Risulta invece quasi incolume il conducente del trattore, che non ha potuto far nulla per evitare lo scontro con l’auto di Roman. —



Video del giorno

In 10 contro un ragazzo, violenta aggressione a Frattamaggiore

Burger di lenticchie rosse

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi