Coronavirus, a Padova due ore di coda per farsi il tampone allo stadio Euganeo

Assalto di persone dopo l'escalation dei contagi: mercoledì i test effettuati sono stati ben 900. Tutti ammassati in fila senza alcun distanziamento sociale

PADOVA. Anche due ore di coda per potersi sottoporre al tampone per rilevare il Covid 19. In mattinata il punto prelievi dell’Usl 6 Euganea allo stadio Euganeo è stato letteralmente preso d’assalto. Centinaia le persone in coda e per altro senza nessuna osservanza delle norme di distanziamento sociale. Numerose le proteste degli utenti.

Padova, in coda per un tampone allo stadio Euganeo

La affluenza è dovuta al picco dei contagi degli ultimi giorni. Mercoledì il punto tamponi dello stadio Euganeo ha effettuato ben 900 tamponi, quando la media finora era stata di 600 tamponi al giorno.

(foto Bianchi)

Per agevolare l'utenza l'Ulss 6 Euganea ha predisposto servizio tamponi 12h no stop: domani orario 8-20 allo stadio Euganeo, sabato e domenica al centro sociosanitario Ai Colli 8-20. 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi