Contenuto riservato agli abbonati

Con il Covid crolla spesa dei padovani: ogni famiglia taglia 485 euro di spesa al mese

Maggiori acquisti solo per cibo e bevande, netto calo per tutti gli altri prodotti. Confesercenti: «Ora programmiamo la crescita»

PADOVA. Il Covid taglia i consumi dei padovani di oltre un miliardo di euro, solo tra marzo e agosto del 2020. Una flessione del 22% circa, quella calcolata dall’Osservatorio economico di Confesercenti, che corrisponde a un taglio nella capacità di spesa di 485 euro mensili a famiglia.

Una mensilità scomparsa Nonostante il pesante intervento sulla cassa integrazione attivato dal governo, nonostante l’attivazione di diversi bonus e azioni in sostegno ai redditi delle famiglie e dei singoli individui, i padovani hanno subito una perdita pari al 4,3% della loro disponibilità economica.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Padova, bloccati i server dell'Usl 6. La situazione al punto vaccinale in Fiera

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi