In osteria c'è anche la sala per lo sniffo: lo chef Corradini in manette alle Terme

Si tratta del titolare dell'Hosteria degli Anzoi: ai clienti veniva consentito di recarsi nel magazzino a “sniffare” la cocaina che lui stesso procurava e preparava

Ciambella di farro al succo di arancia, ricotta, cioccolato e pinoli

Casa di Vita