Contenuto riservato agli abbonati

Movida esagerata a Monselice, ecco la linea dura: no alle bevande alcoliche all’aperto di sera

Fino al 14 ottobre non si potranno consumare bevande alcoliche all’aperto di sera. Non si dovranno utilizzare bottiglie e bicchieri di vetro. Maxi multe ai trasgressori

MONSELICE. Arriva il pugno duro dell’amministrazione comunale per garantire la sicurezza, il vivere civile ed il decoro del centro storico di Monselice.

Il sindaco Giorgia Bedin ha firmato ieri un’ordinanza per l’applicazione delle misure di mitigazione del rischio di diffusione Coronavirus relativamente al divieto di consumo bevande alcoliche nei luoghi pubblici o aperti al pubblico. La necessità di garantire maggiormente la pubblica incolumità e la riduzione del rischio di contagio è sorta dopo che nei fine settimana scorsi, oltre ad assembramenti e palesi violazioni degli obblighi di distanziamento sociale, si sono verificate risse e liti causate anche dall’abuso di sostanze alcoliche con un serio pericolo per l’incolumità, la sicurezza urbana e la salute pubblica, come risulta dai numerosi accertamenti della Polizia...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Marco Melandri ritratta: "Era una battuta, non mi sono fatto contagiare volontariamente"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi