La sentenza a Padova: spiata sotto la scrivania, la foto non è reato. Prosciolto l’informatico

Prosciolto l’imputato, Giuliano Casellati, 41enne di Albignasego, esponente di una nota famiglia padovana, all’epoca dei fatti il tecnico informatico in un’azienda padovana che si divertiva a fotografare sotto la scrivania le gambe di una collega

Radicchio al forno con crema di yogurt

Casa di Vita