Contenuto riservato agli abbonati

Ultimo colpo di benna: via Anelli non esiste più

Demolita l’ultima palazzina del complesso Serenissima. Sindaco soddisfatto: «Raggiunto un obiettivo fondamentale per la città». Entro un mese area ripulita e consegnata al Demanio che realizzerà la Questura 

PADOVA. Addio a via Anelli. Ieri c’è stato l’ultimo colpo di ruspa per radere al suolo il complesso Serenissima, diventato tristemente famoso all’inizio del millennio come il Bronx di Padova. Alle 9.45 è iniziata la demolizione dell’ultima palazzina delle sei, ed entro un mese l’area sarà consegnata, completamente ripulita, al Demanio per realizzare la nuova Questura della città.

Viceministro


Alla cerimonia ufficiale per celebrare l’ultima demolizione era presente anche il viceministro degli Interni, Matteo Mauri, che ha lodato l’azione dell’amministrazione: «La sicurezza urbana si ottiene anche attraverso la riqualificazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi