Urta uno scooter e manda una donna in ospedale, poi fugge: rintracciato e denunciato automobilista di Brugine

L'incidente è avvenuto a Saonara: la ferita ha rimediato 30 giorni di prognosi dopo la caduta

SAONARA. Investe una donna in motorino e fugge. Il motivo? Era privo di patente da qualche anno. Ad intercettarlo ci ha pensato la Polstrada di Padova.
 
Martedì scorso gli agenti sono intervenuti a Saonara, in via Caovilla, per un incidente che ha visto coinvolta una romena di 53 anni residente a Fossò, nel Veneziano. Lo scooter della donna era stato urtato da una Fiat Punto: la vettura, dopo l'impatto e la caduta della malcapitata, aveva proseguito la sua corsa. La ferita è stata portata in ospedale a Padova: per lei 30 giorni di prognosi. 
 
Grazie soprattutto alle immagini raccolte dalla videosorveglienza, gli agenti della Polstrada sono riusciti a dare volto al pirata della strada: si tratta di L.L., 43 anni di Brugine, peraltro risultato privo della patente di guida poiché revocata da qualche anno, a seguito di una sentenza dell’autorità giudiziaria.
 
Il 43enne è stato sanzionato - 5 mila euro la multa - denunciato per i reati di fuga e omissione di soccorso: rischia da 1 a 3 anni di reclusione. 
 
 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi