Cuori rossi, rosa e blu e due innamorati: il regalo dello street artist Seneca a Monselice

L'opera è stata disegnata su una parete di vicolo Buggiani. Ora l'amministrazione comunale vorrebbe ricoprire l'intero muro con la street art

MONSELICE. «Per chi crede ancora in un mondo migliore» è il titolo dell’opera che l’artista padovano di street art Seneca ha dedicato alla cittadina murata.

Cuori rossi, rosa e blu iVncorniciano un uomo e una donna ad occhi chiusi sul muro dell’istituto delle Sorelle della Misericordia di via Buggiani.

Un regalo accolto con curiosità dai cittadini, che nei giorni scorsi si sono appassionati alla caccia al tesoro per trovare le 7 buste con alcune sue opere che l’artista ha nascosto in città.

«Per quelli che non si fermano mai, che esprimono desideri guardando una stella cadente e che riescono ad emozionarsi», è la dedica di Seneca, che ha annunciato la sua nuova opera con un post su Facebook.



E la calda accoglienza al "regalo" dell'artista è confermata anche dall'amministrazione comunale. Ha spiegato il vicesindaco Andrea Parolo: "L'amministrazione comunale di Monselice vuole esprimere un sentimento di ringraziamento per l'omaggio grafico e di street art lasciato da questo misterioso writter e a cui va tutta la nostra gratitudine e riconoscenza per questo inaspettato e piacevole murales".

ha aggiunto Parolo: "Mi sono mosso personalmente per contattare la proprietà del muro, rappresentata dall'Istituto delle Sorelle della Misericordia di Verona, e manifestare alla Madre Generale e all'Economa il desiderio di realizzare lungo tutta la parete di via Buggiani altri murales per poter riqualificare uno spazio che da anni viene deturpato e imbrattato da ignoti".
 

Padova, la mostra dello street artist Seneca nello spazio Biosfera

 
La proprietà ha espresso un parere favorevole, condizionato al fatto che vorrebbe preventivamente verificare le bozze di disegno affinché non siano contrarie al decoro pubblico e alla morale.
 
"Ora la palla passa alla Soprintenza di Venezia: il muro ricade nel perimetro del centro storico di Monselice, per cui serve il parere e l'autorizzazione anche di questo ente. Se la Soprintenza darà parere favorevole, sarà cura dell'Amministrazione indire un concorso di idee, affinché possa essere continuata l'opera di street art lasciata dal misterioso Seneca su tutto il muro di via Buggiani", ha chiuso il vicesindaco.
 

Abano Terme, le opere dello street artist Seneca

 
Venerdì sera Seneca, con il giornalista Leandro Barsotti, la pianista Renata Benvegnù e la soprano Narda Munoz saranno peraltro protagonisti di una serata a Palazzo Jappelli a Piove di Sacco. Alle 21 verrà presentato "Love+", il libro di Seneca e Barsotti.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi