Una sola lista civica per puntare alla fusione

DUE CARRARE.

La data delle elezioni si avvicina e un gruppo di cittadini di Due Carrare, in vista del voto per il rinnovo del consiglio comunale a settembre, sollecita le forze politiche locali a costituire un’unica lista che si ponga come obiettivo il mantenimento dello stesso livello dei servizi in essere e realizzare entro i primi tre anni di mandato la ricerca di un Comune limitrofo con cui fare la fusione per avere nei prossimi 10 anni una maggiore disponibilità di risorse.


La richiesta è sottoscritta da Graziano Burattin, Erisa Ljesly, Piero Marcolin, Catterina Pasqualin, Enrico Garbo, Daniela Pittarello, Diego Lana, Daniela Mattiolo, Diego De Fecondo, Anna Gasparello e Stefania Contarin. —

G.B.

Video del giorno

Valdobbiadene, il femmicida del Piave verso il carcere di Treviso

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi