Il terremoto nella sanità padovana: cosa si nasconde dietro il caso Flor-Mantoan

Dal primo addio di Flor alla sanità padovana nel 2009 al caso Montisci. Lo scontro con la Regione, per anni rimasto sotto traccia, torna prepotente sulla scena. Ma questa volta i medici si compattano con il loro direttore generale e chiedono di cambiare i criteri di valutazione, che stanno stretti a chi compie trapianti e a chi - come il prof Crisanti - con le sue intuizioni ha salvato il Veneto dal Covid 19