Contenuto riservato agli abbonati

Coronavirus, l'Università di Padova mette a punto test per scoprirlo in sole tre ore

Lo ha realizzato l’équipe del professor Crisanti, ordinario di Microbiologia: basta un tampone faringeo per rilevarlo

PADOVA. È tutto padovano un nuovo test per l’individuazione del coronavirus. A metterlo a punto è stato il team del professor Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia al Bo, guida dello studio pilota che permetterà di sapere, nel giro di appena tre ore, se un paziente è infetto oppure no. Il test non è ancora disponibile, ma lo sarà a partire dai primi giorni della prossima settimana (molto probabilmente già domani) e l’ospedale di Padova sarà il punto di riferimento per tutta la regione Veneto.

Video del giorno

Bimbo scomparso e ritrovato a Tambre, il soccorritore racconta: si è riparato dal temporale nel bosco

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi