Interporto, certificazione Aeo che garantisce l’affidabilità

PADOVA. Operazioni doganali più facili in Interporto di Padova dopo l’ottenimento della certificazione Aeo rilasciata dall’Agenzia per le Dogane all’inizio del mese. La società mista che gestisce la grande struttura della logistica della Zona Industriale incrementa ancora una volta la propria efficienza grazie all’ottenimento dello status di operatore economico autorizzato Aeo (in inglese Authorized Economic Operator) che certifica una situazione di affidabilità nei confronti delle autorità doganali e fa parte delle nuove procedure di informatizzazione nei rapporti tra soggetti privati e autorità incaricate delle attività di controllo nel commercio internazionale. Forte di un’autorizzazione F, (cioè Full) che comprende sia le semplificazioni doganali che quelle relativa alla sicurezza, Interporto potrà godere di una serie di vantaggi importanti. «In generale questa certificazione ci facilita l’accesso alle semplificazioni e ai controlli» commenta il presidente della società Sergio Gelain «ma ci permette anche, ad esempio, di preavvertire l’operatore nel caso la spedizione sia selezionata per il controllo fisico. Senza dimenticare la riduzione della quantità dei dati che dobbiamo trasmettere alla Dogana. Voglio ringraziare l’Agenzia delle Dogane e il direttore dell’Ufficio di Padova Tabacchi per l’attenzione con la quale hanno seguito l’iter istruttorio. Con l’ottenimento della certificazione Aeof la nostra società conferma l’impegno a fornire agli operatori un servizio assolutamente in linea con le migliori pratiche del settore». –

R. S.


Video del giorno

Yemen, per la prima volta speleologi si calando sul fondo del "Pozzo dell'Inferno" per oltre 110 metri

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi