«In via Anelli mi sono rovinato la vita: ho perso il lavoro, la famiglia e la stima»

Leonida Agosti, ex amministratore del complesso Serenissima, parla vent’anni dopo l’arresto: «Serviva una testa». Nel 2003 venne assolto con formula piena e risarcito di 10 mila euro per i 20 giorni di carcere e i 6 mesi ai domiciliari