Stupro, ombre sulla versione della vittima

Dalle indagini difensive risulta che la ragazza postava selfie scattati da lei, sorridente a letto con il presunto aggressore