Corteo silenzioso in ghetto: l’antisemitismo è un virus latente

Padova si è mobilitata per ricordare i deportati del 1943: «Momento preoccupante, sinagoghe ancora presidiate»