Strage dei ragazzi, nuovo ricorso. Chiesta la revoca della sentenza

I genitori di Mattia Tindaci: «Non guidava lui l’auto, vogliamo verità. Pronti ad andare in Cassazione»