Exposcuola, pienone in Fiera studenti e genitori entusiasti

Primo giorno ieri a Exposcuola in Fiera (aperta anche oggi e domani dalle 9 alle 18) con centinaia di studenti delle scuole medie e superiori che si muovono da uno stand all’altro per conoscere le offerte formative del territorio. L’iniziativa dedicata alla formazione, all’orientamento scolastico e post diploma, giunta alla 22ª edizione, continua a dimostrarsi un successo. Anche i genitori sono entusiasti di questa iniziativa: «Girando tra gli stand mi viene voglia di tonare a scuola», racconta una mamma. «Ai miei tempi non c’erano opportunità come questa per conoscere le scuole superiori del territorio», racconta una mamma».

Il punto di forza di Exposcuola è che si tratta di un evento per ragazzi, fatto da ragazzi: «Siamo qui perché sappiamo quanto sia importante l’informazione e l’orientamento per chi sta scegliendo in quale scuola superiore iscriversi», racconta Federico, giovane studente dell’Itt Marconi. Affollati gli stand dell’Arma dei carabinieri, della Guardia di Finanza, dell’Aeronautica e della Polizia: «Molti ragazzi, soprattutto degli ultimi anni delle superiori, ci chiedono informazioni su come arruolarsi», spiega Daniele Rampin, maresciallo capo dei carabinieri. Viviana, 18 anni, sogna di diventare carabiniere: «Vorrei mettermi a servizio delle persone». I ragazzi dell’Istituto Valle, armati di videocamera e microfono, tra uno stand e l’altro scattano fotografie, fanno interviste, come veri reporter: «I nostri studenti stanno realizzando uno storytelling di Exposcuola», spiega Gabriele Toso, docente del Valle. «Nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro, abbiamo proposto un corso di fotogiornalismo con alcuni fotografi del mattino».


Un successo anche “Play4Edu”, l’area dedicata ai più piccoli con laboratori di falegnameria. Un po’ meno affollata “ExpoAcademy”, area dedicata ai percorsi post diploma, che offre proposte di orientamento universitario e di inserimento nel mondo del lavoro. Gli studenti sembrano comunque entusiasti di questa nuova area: «Sono felice di aver avuto la possibilità di confrontarmi con gli studenti delle diverse università», commenta Fabiola, studentessa del liceo Nievo. —

Martina Mazzaro

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tumori. Le nuove frontiere della biopsia liquida: a caccia di esosomi per identificare metastasi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi