Il cambio di gestione dei campi scatena la bufera al tennis club

Il presidente Visentin denuncia una collaboratrice per tentato furto di dati sensibili e riconsegna le chiavi in municipio, il sindaco lo diffida per interruzione di servizio