In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Choc a Casale di Scodosia, si è suicidato il sindaco

Stefano Farinazzo, 48 anni, commercialista, si è tolto la vita nel bagno dell’abitazione della madre, che è stata la prima a trovare il corpo esanime

Nicola Cesaro
1 minuto di lettura
Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia 

CASALE DI SCODOSIA. Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia, è stato trovato privo di vita questa mattina, sabato 21 settembre. Il primo cittadino si è tolto la vita impiccandosi nel bagno dell’abitazione della madre, che è stata la prima a trovare il corpo esanime. Ogni tentativo di rianimazione è stato vano.

Dottore commercialista di 48 anni, padre di due figli, era stato rieletto quest’anno alla guida di Casale di Scodosia. Era leader di una civica, ma non aveva mai nascosto la sua vicinanza alla Lega Nord. Era al secondo mandato amministrativo. La notizia ha sconvolto la comunità in cui Farinazzo era sindaco, ma non solo: famigliari, amici, colleghi e amministratori del territorio sono in questo momento sotto shock.

I commenti dei lettori