«L’ospedale non finirà allagato ma tutte le strade intorno sì»

La proiezione a 300 anni assicura gli edifici previsti a San Lazzaro, ma resta il nodo della viabilità