Fabris in pensione ma seguirà l’iter a titolo gratuito

Franco Fabris ( nella foto) non riesce a fare a meno di Palazzo Moroni. Il primo settembre aveva salutato tutti i dipendenti del Comune, dopo aver svolto il suo ultimo giorno di lavoro e prima di godersi la pensione. Ieri ha deciso però di accettare l’incarico di consulenza per la partita del nuovo ospedale offertogli dal sindaco Sergio Giordani. L’ormai ex numero uno dell’Urbanistica (e ultimamente del Commercio), 66 anni compiuti a marzo, architetto e dipendente del Comune dal 1983, ha resistito una sola settimana senza lavorare. Lo storico dirigente continuerà quindi a fornire consulenze gratuite su tematiche che altrimenti rischierebbero di rimanere in sospeso, a partire proprio dal nuovo ospedale a Padova Est.

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi