In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Tutto sul Future Vintage Festival di Padova, edizione 2019

Dal 13 al 15 settembre, al centro San Gaetano ma non solo, celebra il suo decennale all'insegna del payoff "Be DissidenT"

2 minuti di lettura

PADOVA. Future Vintage, festival culturale e della comunicazione, per la sua X Edizione (Padova, 13, 14, 15 Settembre 2019, Centro Culturale San Gaetano), torna ad esplorare le ispirazioni, le origini e le contaminazioni delle tendenze contemporanee attraverso una nuovo payoff: “Be Dissident”.

Dopo aver indagato l’anima della Strada, Future Vintage si configuara come un osservatorio delle culture alternative che al giorno d’oggi hanno cambiato il mondo, influenzando tendenze, lifestyle, moda, comunicazione, costume e società e che si sono sviluppare “sotto”, “contro” e parallelamente alla cultura dominante, finendo nell’avere un ruolo fondamentale nel creare un nuovo immaginario di simboli, approcci e riferimenti nel mercato globalizzato.

La nuova visione del festival proporrà un programma ricco di personaggi controversi e contenuti provocatori, dal mondo rap al rock, dagli eccessi sregolati della moda alle ultime tendenze dello street style, dagli sport estremi alla fotografia più controversa, dalle nuove frontiere del femminismo pop alla ricerca dei trend contemporanei, dal digital maketing anticonvenzionale alla stand up comedy più scorretta, dalla street art alla letteratura ecologica, e molto altro ancora.

Il tutto raccontato in prima persona dai protagonisti più autorevoli e “dissident”, attraverso il genio ribelle e la creatività sregolata che hanno segnato la loro evoluzione artistica e professionale.

Un Festival con grandi ospiti internazionali, appuntamenti culturali, concerti serali, dj set, esposizioni artistiche che ripercorreranno gli stili, i trend e le nuove subculture underground che stanno creando un nuovo spirito anticonformista e linguaggi non omolagati pronti a condizionare il mercato globale. Un ricco programma che ci ricorderà che il mestiere del ribelle non è passato di moda. Perché ribellarsi non basta mai.

Cambiamento, ribellione, innovazione, sostenibilità che si rifletteranno anche nella nuova area espositiva dedicata alla ricerca, con brand internazionali, spazi dedicati a limited edition e ai migliori collezionisti nazionali, showcase, archivi e i migliori selezionatori vintage, coinvolgeranno il pubblico di appassionati e professionisti del settore. Un serbatoio di stili ed influenze che stanno creando nuovi fenomeni del lifestyle.

Dal centro storico della città di Padova, presso il Centro Culturale San Gaetano, ex tribunale del XVI secolo ristrutturato in vetro e acciaio, connubio tra passato e futuro, Future Vintage Festival coinvolgerà i Giardini dell’Arena, polmone verde e cornice d’eccezione per nuove esperienze immersive, tra workshop, aperitivi e performance live serali, fino ad abbracciare un’inedita location urbana, teatro di un grande evento di preview.

ALCUNI OSPITI DELLA KERMESSE:

Vittorio Sgarbi: in un’esclusiva lectio magistralis d’autore sull’arte dissidente, con il critico d’arte più controcorrente.

Mauro Corona e Matteo Righetto: la literary ecology secondo i due scrittori eco ribelli tradotti in tutto il mondo.

Valentina Nappi e Giuseppe Cruciani: anticonformismo e battaglie per la libertà secondo Giuseppe Cruciani, conduttore radiofonico de La Zanzara, assieme all’attrice hard internazionale.

Roberto D’Agostino e Giuseppe Cruciani: successo e segreti di Dagospia, il sito più chiacchierato d’Italia, con il suo creatore e Giuseppe Cruciani, il conduttore radiofonico de La Zanzara.

Maccio Capatonda: un incontro con il re assoluto della sketch comedy e dei finti trailer che sbanca al cinema (quello vero). Ad intervistare Maccio Capatonda ci sarà il regista padovano Enrico Lando.

Saverio Raimondo: for Laughs’ Sake e Aguilar presentano il peso massimo della stand up comedy italiana.

Olviero Toscani e Settimio Benedusi: uno un fotografo di fama mondiale, artista controverso e genio della pubblicità, l’altro fotografo internazionale e comunicatore vulcanico, in un talk esclusivo sulla creatività ribelle ed abrasiva dietro all’obiettivo della storia della fotografia.

Myss Keta: eccessi e mondanità della misteriosa cantante del momento dal volto velato.

Cristiano Godano: presentazione di Nuotando nell’aria, l’ultimo libro dello storico frontman dei Marlene Kuntz.

E moltissimi altri. È possibile consultare il programma completo su www.futurevintage.it

Future Vintage Festival giunge quest’anno alla sua X edizione e durante i giorni 13, 14 e 15 settembre, proporrà un nuovo format multidisciplinare che rimetterà in gioco il rapporto tra innovazione e memoria, tradizione e cambiamento, attraverso contenuti inediti, eventi, esposizioni ed appuntamenti culturali gratuiti.

 

FUTURE VINTAGE FESTIVAL 2018
13-14-15 Settembre 2019, Padova

Centro Altinate San Gaetano, via Altinate 71, Padova

info@futurevintage.it

www.futurevintage.it

www.facebook.com/PadovaVintageFestival

Instagram @futurevintagefestival

#FutureVintageFestival #fvf2019 #BeDissident

I commenti dei lettori