L’incertezza sull’Euganeo blocca tutti i progetti