Troppe richieste di aiuto da migranti, il parroco trasloca

Don Marco Scattolon

Stranieri e bisognosi bussano a ogni ora, contando sul noto altruismo del prete. In canonica non c’è più pace: l’annuncio durante le messe: "Resto parroco di Rustega ma vado ad abitare in canonica a Camposampiero"

Filetti di sugarello imbottiti di pan speziato

Casa di Vita